Roberto Degli Esposti
Anja Puntari
Francesco Solinas
Carlo De Rosa
Davide Merletto
Monica Giacomini
Gian Franco Goeta
Sidi Said Lagattolla
Cristina Nava
Patrizia Fagnani
Silvana Tacini
Alessandra Venco
Angela Bassi
Tiziana Cigognini
Laura Artioli
Carlo Boidi
Deborah Bianchi
Matteo Fumagalli
Monica Ada Romanazzi
Massimo Bonello
Alessandra Venco

Ascolto
People
Development
Career
&
Business
Coaching
Empatia
Behavioural
Interview

info

Senior Business Coach, Partner e Docente SCOA

02 48516545

bio

Alessandra ha lavorato per oltre 10 anni nell'ambito Risorse Umane di aziende in ambito servizi diventando nel corso del tempo HR Manager ed HR Development Manager e gestendo diversi progetti di Sviluppo organizzativo. Particolarmente interessata ai temi legati allo sviluppo delle persone, dal 2012 lavora come libera professionista in qualità di consulente di sviluppo organizzativo e selezione del personale per aziende di servizi leader nel mercato di riferimento. Dal 2014 opera in Performant by SCOA come Senior Business Coach con particolare interesse verso temi legati all' HR Transformation, Intelligenza emotiva, Career Coaching, passaggio da Professional a Manager. In particolare focalizzata allo sviluppo di competenze dell’area relazionale e gestionale di singoli e team. Sposata con 2 figli, ama fare sport, viaggiare in libertà, assaporare mostre d'arte, ascoltare musica e organizzare banchetti con amici. Il suo motto è «Non è la specie più forte a sopravvivere e nemmeno la più intelligente. Sopravvive la specie più predisposta al cambiamento.»

riconoscimenti e Membership

Certified Business Coach (CBC)
Membro di EMCC (European Mentoring & Coaching Council)
Costellazioni Sistemico Manageriali
LEGO R SERIOUS PLAY R Method & Materials
EMCC EQA Senior Practitioner in Business Coaching

gli articoli di Alessandra Venco

17.5.2018
Leadership al femminile pt.2: Non si può non comunicare
29.3.2018
Leadership al femminile pt.1 : La self-leadership
31.8.2017
Ma è così difficile fare domande?
2.8.2017
Il valore nell'allenare i manager a fare i manager